Non c’è primavera senza le Giornate FAI!

Con l’avvento della primavera, arriva puntale anche quest’anno l’appuntamento con le Giornate FAI di Primavera. Sabato 23 (riservato agli iscritti al FAI) e domenica 24 marzo (aperto a tutti) 1100 luoghi  della cultura italiana saranno aperti per visite guidate a cura dei volontari del FAI – Fondo Ambiente Italiano.

Credit: https://www.fondoambiente.it/

Tra i numerosi i tesori che sarà possibile scoprire: a Roma il Palazzo della Consulta sede della Corte Costituzionale e Palazzo della Rovere; a Milano Palazzo Mezzanotte sede della Borsa italiana e l’Ippodromo di San Siro; a Napoli la Villa Doria D’Angri, la Crypta neapolitana e il Parco Letterario di Nisida; a Palermo Piazzetta Sett’Angeli e il Fondo Librario Antico della Compagnia di Gesù; a Torino la Chiesa di Santa Chiara e la Passeggiata del Re: Palazzo Chiablese – Archivio di Stato; a Bari il Palazzo della Banca d’Italia; a Bologna Palazzo Marescotti Brazzetti e Villa Aldrovandi Mazzacorati e Teatro Settecentesco.

Per il terzo anno consecutivo si rinnova poi la collaborazione tra FAI e Fondazione Ferrovie dello Stato che permetterà in questa occasione di aprire le porte dell’Officina Squadra Rialzo di Milano Centrale e del parco ferroviario di Porto Empedocle.

Tutti gli appuntamenti sono consultabili sul sito dedicato.

Pin It

I commenti sono chiusi.