Grappa e pasticceria!

Il tema della 13^ edizione di Grapperie Aperte in programma nelle distillerie di tutta Italia per domenica 2 ottobre è Grappa e pasticceria.

Credit: pagina Facebook Grapperie Aperte

Credit: pagina Facebook Grapperie Aperte

Per l’occasione ventotto distillerie, distribuite su sette regioni italiane, dalla Val d’Aosta alla Toscana, apriranno le loro porte agli appassionati dell’acquavite di bandiera per scoprire le stanze segrete della distillazione, assaggiare le molteplici varianti della grappa e approfondire la conoscenza delle diverse varietà di questo distillato.

L’evento, organizzato dall’Istituto Nazionale Grappa, è un open day in distilleria dove semplici curiosi o veri intenditori potranno scoprire che oltre alla bottiglia e all’etichetta c’è di più. Il tema conduttore della giornata, “Grappa e Pasticceria”, prevede che in ogni distilleria il prezioso distillato venga accompagnato da dolcezze tipiche delle aree geografiche di appartenenza, per dare alla manifestazione una connotazione ancora più legata al territorio.

In tutte le distillerie, i visitatori potranno scattare selfie e immagini a personaggi significativi per il mondo della distillazione, strumenti di lavoro, impianti di produzione o barricaie, abbinamenti o semplicemente occasioni di consumo – ma anche richiami al legame tra distilleria e territorio ed emozioni – e partecipare al contest fotografico su Instagram e Facebook “Lo spirito della grappa sposa la dolcezza della pasticceria”, che prevede l’utilizzo del migliore scatto – con citazione dei credits dell’autore – nella comunicazione ufficiale dell’Istituto Nazionale Grappa. Per partecipare è sufficiente pubblicare la foto utilizzando l’hashtag #nomegrapperia accanto a #grapperieaperte2016.

Per saperne di più visita il sito dedicato

Pin It

I commenti sono chiusi.