Veneto, una storia tutta la da leggere

Credit: pagina Facebook Salone Internazionale del Libro

Credit: pagina Facebook Salone Internazionale del Libro

Sarà il Veneto quest’anno la Regione ospite alla XXVII edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino che si terrà da giovedì 8 a lunedì 12 maggio nel capoluogo piemontese. Un omaggio alla straordinaria ricchezza culturale, paesaggistica, architettonica del territorio veneto, tutti elementi che nel tempo hanno ispirato la produzione di importanti opere letterarie di prosa, saggistica e poesia.

Nell’ampio spazio espositivo del Padiglione 3 il Veneto offrirà un luogo di incontro, scambio e informazione nel quale i visitatori potranno partecipare alle numerose proposte culturali in agenda, tra le quali un particolare approfondimento sulle celebrazioni della Grande Guerra, di cui ricorre il centenario, in collaborazione con l’Istituto Luce e Fratelli Alinari di Firenze, e del centenario della nascita dello scrittore Giuseppe Berto, in collaborazione con il relativo comitato regionale.

In programma ogni giorno incontri con gli autori veneti: un focus quotidiano presentato da Alberto Sinigaglia, giornalista de La Stampa ma veneziano d’origine che nel ciclo “Il mio Veneto” incontrerà e presenterà scrittori veneti contemporanei: il biografo di Salgari e dei sogni esotici degli esploratori italiani Silvino Gonzato, il più moderno osservatore della città lagunare, Tiziano Scarpa, l’autore di Un altare per la madre, Ferdinando Camon e il Premio Campiello 2011 Andrea Molesini.

Pin It

I commenti sono chiusi.